Innovation Village 2018: Il network degli Innovatori in scena alla Mostra d’Oltremare!

Innovation Village 2018 | Mnemosyne3d
02
Apr

La manifestazione Innovation Village favorisce i  processi di open innovation fra i produttori dell’innovazione (imprese ed enti di ricerca) e i potenziali utilizzatori, imprese, start up, professionisti.

Nell’edizione 2017  abbiamo presentato i nostri servizi  su una piattaforma di matching, attraverso incontri one-to-one e con presenza in desk informativo.

Anche quest’anno Mnemosyne3D sarà presente ad Innovation Village. Come innovatori selezionati nella CALL 2018, presenteremo le idee e i progetti nati dalle collaborazioni con maker, sviluppatori e innovatori.

Durante l’edizione 2018 presenteremo soluzioni nuove e stimolanti per la valorizzazione e fruibilità del nostro inestimabile Patrimonio culturale. Stiamo sviluppando sistemi facilitati e digitali di condivisione di dati scientifici e divulgativi riguardanti il patrimonio archeologico e culturale; servizi di digitalizzazione ed esposizione di beni artistici, archeologici e culturali (scansione e modellazione di modelli tridimensionali di oggetti e reperti, sistemi innovativi di gestione dei processi di rilevazione (scansioni semiautomatiche di reperti e vasi), servizi di stampa 3D di reperti archeologici e beni di interesse storico-culturale a fini divulgativi, didattici, di ricerca o esposizione.

Nello spazio a noi riservato (Padiglione 5, stand 9) presenteremo il prototipo di una sistema di scansione vasi e reperti sviluppato in collaborazione con E-voluzione s.r.l. Il sistema, presentato qui per la prima volta, permetterà la scansione facilitata di collezioni museali e la successiva musealizzazione di reperti per la fruizione al pubblico.

Il sistema punta ad automatizzare e semplificare le operazioni di acquisizione dei modelli 3D e successiva catalogazione da parte di utenti non esperti. In particolare si tratta di un sistema user-friendly di scansione 3D e catalogazione dei dati che potrà essere connesso ad una piattaforma interattiva di gestione di exhibit museali; le riproduzioni (o ricostruzioni) in 3D degli oggetti potranno essere virtualmente rappresentate al pubblico nel corso di esposizioni permanenti o temporanee.

Nell’area dedicata, il 5-6-7 Aprile favoriremo l’incontro con Università, Enti, imprese e start up, attraverso incontri one-to-one.

Offriremo consulenza gratuita su:

  • Applicazione di Tecnologie innovative a Beni archeologici e museali
  • Formazione nel campo della Fabbricazione Digitale
  • Progettazione, sviluppo e realizzazione di modelli tridimensionali in campo architettonico, ingegneristico ecc.
  • Prototipazione rapida attraverso Scansione 3D professionale

Vi aspettiamo, il 5-6-7 Padiglione 5, Stand 9. L’innovazione al centro delle nostre idee!




  • Share: